parallax background

Un incontro
di
anime


Volevo creare un'attività economicamente sostenibile per vivere in questi luoghi che amo moltissimo. Il cavallo era il modo più sostenibile a cui ho pensato per far scoprire questo territorio ai turisti e permettere a me di vivere all'altezza dei miei sogni.
Dei cavalli apprezzo molto la loro dedizione, sono convinto che si rendano conto di essere parte di un progetto che li vede impegnati al lavoro al mio fianco.
Quelli che restano con me sono quelli che amano fare quello che facciamo insieme, in totale sintonia.
Ai cavalli a cui non è piaciuto ho trovato una nuova casa dove poter essere liberi di essere sé stessi.


Vita in Maneggio
parallax background

Rispetto
e
condivisione


Il mio rapporto con loro è speciale, con me vivono i momenti più faticosi della loro giornata.
Mi riconoscono come leader perché assieme condividiamo esperienze uniche, attraversando luoghi incantati che ci lasciano a bocca aperta.
È la condivisione di tutta questa bellezza che ci lega gli uni agli altri ed è per questo che chiedo agli ospiti di predisporsi a vivere l'incontro in ascolto, sia del cavallo che stanno montando che dei luoghi che percorrerà.
Il cavallo è un Essere con cui bisogna interagire, non è una moto da lanciare in velocità.


Cosa facciamo
parallax background

Compagni di vita e di viaggio: Rebecca e David


Avevo venduto Rebecca e l'avevo portata in questo paradiso per cavalli, richiesta da una famiglia per la propria figlia. Dopo un paio di mesi sono andata a rivederla. Rebecca era in un paddock lontanissima da me, a centinaia di metri di distanza. Mi sono appoggiato alla staccionata dandole le spalle mentre parlavo con la proprietaria del maneggio che mi diceva quanto fosse brava questa cavalla. A un certo punto ho visto negli occhi della donna lo stupore e ho sentito il galoppo di un cavallo e mi sono girato. Era Rebecca che aveva sentito la mia voce e mi era arrivata quasi addosso per farmi capire quanto fosse felice di vedermi. Ero veramente commosso. Com'è andata a finire? Semplice: mi sono andato a riprendere Rebecca e l'ho tenuta con me finché mi è stato possibile.


Ricordi

David mi era stato regalato perché era a fine carriera, era speciale con i bambini. Aveva trent'anni quando è successo questo episodio: eravamo in passeggiata con un gruppo di adulti e ragazzini per tutta la giornata e David portava una bambina, era ancora in forma per poterlo fare. A un certo punto il cavallo davanti a David ha iniziato ad arretrare perché si era innervosito alla vista di un uomo al lavoro dietro una siepe. Arretrando ha spinto il povero David giù da un argine incastrando la bambina con la gamba sotto la sua pancia. Il cavallo però non la schiacciava perché era sostenuto da una siepe di ligustro. Ci sono voluti interminabili minuti per riuscire a raggiungerli e liberare la bambina, almeno 15 minuti. Eravamo tutti scossi, ma appena tirai fuori la bambina, David che aveva capito perfettamente la situazione, si alzò liberandosi e risalendo sulla strada da solo. In pratica era rimasto fermo tutto quel tempo senza muoversi perché se si fosse alzato avrebbe finito con lo schiacciare la piccola. Questo mi commosse parecchio allora, ma mi commuove ancora oggi, ogni volta che lo racconto. Immenso David.

parallax background

Cosa facciamo

h2-min

Lezioni per tutti


Abbiamo anche a disposizione istruttori per lezioni nel tondino e nel rettangolo, s'impara a entrare in confidenza con il cavallo e a trovare il proprio equilibrio in sella, senza stressa e in sicurezza.
Trekking a cavallo

Trekking a cavallo


I nostri cavalli sono per lo più maremmani o arabo-maremmani, particolarmente attrezzati fisicamente e accuratamente addestrati per affrontare i terreni più impegnativi e quindi perfetti per l'entroterra del Garda bresciano. Ogni tour è studiato al dettaglio, tra natura, cultura e tradizioni del territorio, e le belle sorprese non mancano mai!
h1-min-min (1)

Non serve essere esperti


Abbiamo creato dei percorsi altamente sicuri per permettere anche a chi non è mai salito a cavallo di uscire con noi, i nostri cavalli sono dei veri “professionisti della sicurezza” perché rigorosamente addestrati e con una grande esperienza alle spalle.
4

Non solo a cavallo


Gli appassionati di escursioni a piedi, di mountain bike o e-bike possono scegliere tra decine di percorsi ben manutenuti lungo le valli e le colline che si affacciano sul lago, tra boschi e rocce (fino ad arrivare ai 2000 mt), piccoli borghi, uliveti e spiagge.

Contattaci


 

Puoi richiedere informazioni o prenotare una delle attività previste chiamando i seguenti numeri:

+39 0365 644101
+39 0365 641354